ULTIMO VIDEO

NEWSLETTER

Iscriviti

Un solo click per ricevere tutte le informazioni da Pd Anzio
Grazie

CONTRIBUISCI

Currency:
Amount:

Lettera a Zingaretti

 

Ill.mo Sig.

Presidente della Regione Lazio

Dr. Nicola Zingaretti

E p.c. All’Assessore Porti e Trasporto marittimo

Dr. Michele Civita

 

Oggetto: Realizzazione Porto di Anzio

 

 

Con la presente siamo ad interessarLa su un argomento che riteniamo di vitale importanza per tutti i cittadini del territorio di nostro riferimento.

ANZIO PORTO DELLE NEBBIE

Il Consiglio Comunale del 1 Agosto,  convocato  per discutere tra l’altro del futuro del Porto di Anzio ha suscitato gravi preoccupazioni per la mancanza di qualunque strategia , condivisibile o meno atta ad affrontare l’avvio dei lavori di ristrutturazione del porto:

Riassumiamo brevemente le criticità emerse.

 

BruschiniDeAngelisIeri, nel consiglio Comunale , il sindaco ha dato il lieto annuncio: la coppia Bruschini De Angelis si ricompone e si candida per il futuro di Anzio a parti invertite, dopo le reciproche accuse dell'ultima campagna elettorale e la finta opposizione dell'ex sindaco ed ex senatore che da 20 anni condivide con l'attuale primo cittadino e l'assessore per ogni stagione Patrizio Placidi la guida della città.

PORTO BIOAncora nubi sul consiglio comunale che chiediamo da mesi per discutere indifferibili urgenze come la condizione della Capo d'Anzio che rischia, non tra un anno ma tra pochi giorni, di essere ceduta
ai privati insieme all'intero centro cittadino e come la proliferazione di impianti di trattamento dei rifiuti e produzione di biogas che da soli bastano a cambiare i connotati al nostro territorio.


Intorno ai debiti di alcuni Consiglieri Comunali nei confronti del Comune si è sollevato un gran polverone. Questi cittadini di Anzio , come purtroppo una gran quantità di altri cittadini approfittando del lassismo dell’Amministrazione si sono ben guardati dal pagare le imposte scaricandone i costi su quel 70% che hanno sempre pagato.

L’Amministrazione travolta da una montagna di crediti non incassati ha deciso finalmente di contestare i morosi tra i quali vi sono i 15 Consiglieri Comunali di cui alle cronache di questi giorni.

Il PD non è interessato a sapere chi siano e quanto debbano alle casse comunali, noi poniamo esclusivamente un quesito legato al rispetto della legge.

Esistono o no posizioni di incompatibilità di questi signori rispetto alla carica ricoperta di Consigliere Comunale?
Crediamo che il presidente del Consiglio Comunale debba convocare il Consiglio e in quella sede il Segretario Comunale e il Sindaco debbano chiarire se esistono o meno situazioni di incompatibilità.

Siamo sicuri che nelle prossime ore gli interessati che per legge hanno l’obbligo di chiarire la questione troveranno il modo di farlo.

 

PD ANZIO

Il Segretario

G. DE MICHELI

.